Giovedì 16 settembre alle 11 a molo Marullo si terrà, sottobordo alla nave “Sea Eagle”,  ormeggiata subito dopo l’attracco dei rimorchiatori, la conferenza stampa del gruppo di Sea Shepherd per illustrare i risultati della prima fase dell’operazione Siso 2021 finalizzata a liberare il mare dalla plastic e dagli oggetti inquinanti.

Alla conferenza interverranno Andrea Morello, campaign leader e presidente di Sea Shepherd Italia e il sindaco di Milazzo Pippo Midili.

L’attività dell’associazione ha previsto l’utilizzo di due imbarcazioni: la Sea Eagle e la Conrad. Due capitani e 29 volontari hanno solcato il sud Tirreno per oltre 1300 miglia per combattere l’illegalità in difesa della vita e della giustizia.

E i risultati che saranno comunicati domani si annunciano particolarmente interessanti e confermano come, senza i dovuti controlli, sia reale il rischio di un danno irreparabile per il mare e per l’ambiente.