Entro e non oltre il 30 giugno i cittadini interessati al rinnovo annuale del pass sosta rilasciato entro lo scorso marzo dovranno provvedere alla vidimazione annuale presentando richiesta mediante il portale telematico attivo già dall’inizi di aprile. I possessori dei pass sosta dovranno registrarsi indicando il numero di permesso sosta e tutti i dati richiesti dal sistema al fine di ottenere l’autorizzazione telematica alla sosta. Analoga attività dovrà essere fatta da coloro che posseggono il contrassegno unico disabili europeo (Cude), comunicando «secondo un criterio di priorità di preferenza, il numero di targa di uno o più veicoli, fino ad un massimo di due» che intendono utilizzare. Le autorizzazioni alla sosta e Z.T.L. saranno rilasciate in forma telematica, fatta eccezione per i Cude per i quali permane il rilascio cartaceo del contrassegno. Tutte le comunicazioni con l’utenza saranno inviate via e-mail o Sms.
Il Comune ha altresì precisato che i Caf presenti a MIlazzo offrono il servizio di assistenza al cittadino per accedere ai servizi di rilascio Pass e CUDE nella fase di compilazione delle istanze, senza alcun onere aggiuntivo a carico del cittadino.