Loading...

5° Ufficio di Staff: Promozione Umana

 

Responsabile Ufficio di Staff:  P.O. Dott.ssa Lucia Messina

U.O. 1 -  competenze - Responsabile Dott.ssa Lucia Messina

U.O. 2 -   competenze - Responsabile Sig. Giuseppe Salamone

U.O. 3 -   competenze - Responsabile Dott.ssa Giuseppa Luce Lo Presti

U.O. 4 -   competenze - Responsabile  sig.ra Maria Rosaria Gitto

U.O. 5 -   competenze - Responsabile  rag. Rosella Boccanera

U.O. 6 -   competenze - Responsabile sig.ra Dora Tripolone
 

U.O. 1 - tel. 0909249056

U.O. 2 - tel. 0909223480

U.O. 3 - tel. 0909222790

U.O. 4 - tel. 0909249056

U.O. 5 -
tel. 0909249056

U.O. 6 - tel. 0909249056
 

mail: beniculturali@comune.milazzo.me.it
fax: 0909224972
Dove: Complesso PalaDiana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Orari: Lunedì, Mercoledì, Venerdì: 10.00 – 13.00
Giovedì: 16.00 – 18.00
 

 

 

Sport, Spettacolo e Turismo  

Sport. Spettacolo e Turismo

1) Segreteria e supporto alle attività del Dirigente. Supporto Tecnico/amministrativo alle attività istituzionali del Dirigente. Gestione del protocollo riservato. Conduzione e gestione dei processi e dei procedimenti finalizzati alla predisposizione di atti, note, tabelle e prospetti, verbali di riunioni presiedute dal Dirigente.

2) Procedure per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio e per la liquidazione di sentenze di condanna o di transazioni e contestuali attività generali di supporto al Servizio Contenzioso e alla Segreteria Generale per la definizione degli adempimenti di legge.

3) Atti di programmazione del settore e attività generali connesse alla gestione delle risorse umane, strumentali e finanziarie assegnate dall'Organo Politico per il raggiungimento degli obiettivi. Verifica e monitoraggio dei risultati.

4) Convegnistica. Scambi culturali e attività di formazione dei giovani nel campo della cultura.

5) Organizzazione delle attività per dare attuazione alle linee di indirizzo dell'Amministrazione in materia sportiva, ricreativa, di turismo e di iniziative per la gioventù.

6) Approfondimento e divulgazione delle tematiche sportive mediante collaborazioni esterne, organizzazione di seminari, dibattiti, rassegne, pubblicazioni di settore.

7) Azione di sostegno dell'attività sportiva cittadina attraverso la concessione di interventi partecipativi finanziari.

8) Realizzazione nel territorio comunale di eventi sportivi, dotati di rilevante interesse agonistico, turistico e sociale, in collaborazione con le associazioni sportive interessate, mediante fomitura, anche a rimborso, di servizi necessari e con il supporto delle risorse umane e strumentali a disposizione del servizio.

9) Promozione dell'attività motoria, educazione alla salute e divulgazione dei valori sociali mediante la realizzazione di corsi la cui competenza è demandata alle Circoscrizioni territoriali.

10) Manifestazioni teatrali, musicali, cinematografiche aventi come scopo la divulgazione culturale dell'attività. Rapporti con i teatri pubblici e privati ed in particolare interventi finanziari per la gestione annuale e per l'attività di promozione culturale ed educazione permanente.

11) Organizzazione e pubblicizzazione manifestazioni turistiche. Studi ed integrazione per l'incremento del turismo.

12) Promozione dell'immagine cittadina. Carta servizi turistici d'intesa con l'Azienda di soggiorno e turismo.

13) Promozione dell'immagine e della presenza nazionale ed internazionale della città:
     Organizzando missioni, incontri, manifestazioni, conferenze, gemellaggi, progetti e programmi di cooperazione;
     Gestendo gli opportuni rapporti con le Istituzioni Europee e con Governi, Pubbliche Amministrazioni, Organizzazioni ad Enti per gli ambiti di             natura politica.

 


Istruzione Scuola Materna e Scuole dell'Obbligo.

1. Programmazione, coordinamento e gestione dei servizi educativo-formativi per l'infanzia.

2. Scuole Materne comunali.

3. Gestione del servizio di ristorazione destinato a strutture scolastiche; gestione dei relativi controlli tecnici ed amministrativi.

4. Progetti educativi (Contributi agli alunni per viaggi e visite guidate; organizzazione di gemellaggi; etc.).

5. Politiche giovanili e educazione permanente. Organizzazione di corsi di educazione per adulti c/o le istituzioni scolastiche.

6. Sostegno pedagogico scuole materne.

7. Servizi per le scuole (Gestione anagrafe scolastica scuola dell'obbligo, contributi alle scuole per la dispersione e relativi progetti).

8. Assistenza scolastica (erogazione buoni libro, contributi diritto allo studio).

9. Attività gestionali borse di studio.

la Integrazione alunni disabili.

11. Servizio trasporto scolastico.

12. Acquisizione di beni di ordinario consumo per le scuole (cancelleria, generi di pulizia, stampati, materiali di ricambio, ecc.).

13. Attività di sportello, informazioni, modulistica, iscrizioni, pagamento rette.

14. Attività di collegamento con le Direzioni Didattiche.

 

Beni ed Attività culturali 

1) Programmazione operativa e organizzazione delle attività e degli interventi necessari per dare attuazione alle linee di indirizzo dell'Amministrazione in materia culturale.

2) Gestione amministrativa del patrimonio artistico, archeologico, culturale, storico, museale e scientifico del Comune e dei beni monumentali o dichiarati beni artistici o culturali, musei, Castello, etc.

3) Centro rete e coordinamento della Biblioteca comunale e del sistema bibliotecario cittadino e conservazione, tutela, valorizzazione delle fonti archivistiche storico-amministrative prodotte dagli organi comunali, nonché di tutti quegli altri archivi di notevole interessi (pervenuti al Comune per acquisizione, deposito o donazione) pubblici e privati, di carattere anche letterario, artistico, etc., su supporti tradizionali e non (archivi fotografici, audiovisivi, multimediali, ecc.) che siano ritenuti meritevoli di tutela e conservazione permanente. In particolare: -monitoraggio del patrimonio bibliotecario degli Uffici e determinazione del fuori uso; gestione dei servizi tecnici di biblioteca (accessioni, catalogazione, manoscritti e rari, periodici, mediateca); servizi al pubblico; riordino e inventariazione anche informatica; servizi di sala di consultazione e orientamento all'utenza; trascrizioni paleografiche e diplomatiche; pubblicazione di testi di carattere storico archivistico; iniziative culturali di promozione del patrimonio archivistico c/o il pubblico; convegni, mostre documentarie, conferenze, visite guidate, etc.; rapporti e relazioni esterne, in particolare con Istituti archivistici e Università;

4) Programmazione, organizzazione e realizzazione dell'attività scientifica dei musei e della promozione editoriale, in collaborazione con professionisti esterni o con istituzioni pubbliche e private che operano nel settore della ricerca, compresi università, musei ed istituzioni culturali.

5) Diffusione e promozione della cultura tramite la realizzazione di eventi culturali, con l'obiettivo della più ampia fruizione da parte del pubblico. In particolare: gestione operativa e funzionale degli spazi culturali e relativi servizi generali (controllo, vigilanza e disciplina degli accessi del pubblico, negli orari stabiliti, funzionalità degli spazi) e cura dei servizi aggiuntivi di  accoglienza al pubblico.

6) Programmazione e realizzazione di iniziative culturali direttamente promosse e organizzate dall'Ufficio, anche in collaborazione con Enti pubblici o privati. Organizzazione esposizioni e mostre temporanee; conferenze, convegni, seminari, pubblicazioni.

7) Programmazione e realizzazione di iniziative culturali di concerto con gli altri  Dipartimenti dell' Amministrazione comunale.

8) Cura delle complesse problematiche relative ai rapporti tra scuola e musei e biblioteche cittadine.

9) Organizzazione dell'attività di animazione culturale nelle scuole di ogni ordine e grado con l'ausilio di seminari, incontri, visite guidate.

10) Attività per la valorizzazione culturale dell'importante compendio del Castello e delle zone archeologiche.

11) Convegnistica. Scambi culturali e attività di formazione dei giovani nel campo della cultura.

Rientrano, comunque, nei compiti della struttura tutte le attività connesse ed attinenti le funzioni in generale attribuite alla stessa o assegnate dalla Giunta Municipale o dal Sindaco qualora ne ravvisi la necessità o l'urgenza per rendere più efficiente l'azione amministrativa nell'interesse pubblico generale